Giornalismo

Lingue: Arabo, Cinese, Coreano, Francese, Giapponese, Greco, Inglese, Italiano, Portoghese, Spagnolo, Tedesco

Argomenti: ambiente, amianto, antropocene, automobili, aviazione, clima, consumi, concorde, covid19, crescita economica, economia circolare, economia, energia, energia atomica, energia solare, Francia, gerontocrazia, informazione, Italia, lavoro, Movimento 5 Stelle, migrazione, musica, politica, rifugiati climatici, salute, solar impulse, Snaturati, sostenibilità, sviluppo sostenibile, Svizzera, transizione ecologica, transizione energetica,

Giornali: Aggiornamenti Sociali, Agorà-Rai3, Area, Avvenire, Avvenire dei lavoratori, Basler Zeitung, Compact Politik, Centro Studi Sereno Regis, Dagospia, Der Spiegel, Gaia, Gli Stati Generali, Huffington Post (Arabi, Brasil, Canada, Deutschland, France, Grece, India, Italia, Japan, Korea, Maghreb, Québec, Spain, UK, USA, World), Il Dubbio, Il Foglio, Il Giornale, Il Giornale del Popolo, Il Manifesto, Il Piccolo, Il caffé, Il Fatto Quotidiano,Infosperber, Intergenerational Foundation, Internazionale, L'Espresso, La Croix, La Repubblica, Le Monde, Lettera 43, Liberation, L’Espresso, Mediapart, MicroMega, MilanoAmbiente, Neue Bürcher Zeitung, Neue Zürcher Zeitung, Openpop, Our World, Pensalibero, QualEnergia, Radio Popolare, Radio Radicale, Revue Project, Sina News, TAZ Tageszeitung, Tages Anzeiger, Televisione Svizzera, The Conversation, The World Post, Tracciati ,WOZ Wochenzeitung, Weibo, Wiener Zeitung, WOZ, 新浪微博(Sina Media Weibo), 知乎 (Zhīhū)